FISIOGNOMICA “IL VOLTO E L’ANIMA”
Fisiognomica l Arte di leggere il carattere di un uomo in base alle forme del suo volto
Informazioni corso
 
DurataDal 16-11-2019 09:30:00 al 15-12-2019 18:30:00
 il corso ha la durata di due week end 16 e 17 novembre 2019 14 e 15 dicembre 2019
 
LinguaITA
 
Certificazioneattestato
 
DocentiDott. Carlo Conti Naturopata Iridologo Heilpraktiker Dottore in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l’Università di Pavia, Ricercatore ed Operatore Spagirico. Autore di articoli e testi sulla Spagiria.
 
Prezzo€400,00   Acquista

 

FISIOGNOMICA

 

di seguito il video della conferenza di presentazione con il dott. Carlo Conti che ci parla della Fisiognomica

 

 

 

“IL VOLTO E L’ANIMA”

 

 

FINALITà

Il seminario intende fornire ai partecipanti le indicazioni necessarie alla interpretazione simbolica dei tratti somatici, dell’espressività  mimica e comportamentale della persona.

Risalendo dalle forme apparenti alla  matrice archetipale  che le ha determinate sarà quindi possibile valutare lo stato energetico dell’individuo e l’intervento di riequilibrio degli scompensi patiti. 

 

 

Iª  LEZIONE

“Fisiognomica e Morfopsicologia”

 

Sabato mattina

Introduzione all’indagine visiva

Il significato dell’aspetto formale: orizzontalità, verticalità, acutezza, sinuosità.

L’analisi statica del volto.

Dilatazione e ritrattazione.

Il quadrato del viso.

Il modellato del viso.

Il dualismo del viso: gli emivolti.

La triplicità del viso: i recettori.

La simbologia degli organi di senso del volto.

 

Sabato pomeriggio

La quadruplicità del viso.

Simbologia elementale del volto.

Il concetto di dominanza.

Dominanza istintiva.

Dominanza affettiva.Dominanza cerebrale.

La triplicità della fronte.

Grado di raddrizzamento e simbologia del modellato della fronte.

L’analisi dinamica del volto.

Grado di tonicità.

Grado di mimicità.

 

Domenica mattina

Le tipologie fisiognomiche

Il soggetto saturnino: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

Il soggetto gioviniano: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

Il soggetto marziale: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

Il soggetto solare: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

 

 

Domenica pomeriggio

 

Il soggetto venusino: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

Il soggetto mercuriale: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

Il soggetto lunare: aspetti formali, comportamentali e caratteriali.

I soggetti misti: criteri di riferimento e correlazione alle tipologie pure.

 

 

 

IIª  LEZIONE

“Dalla valutazione fisiognomica all’intervento terapeutico”

 

Sabato mattina

Dalla analisi fisiognomica alla valutazione degli stati di squilibrio e di dissonanza archetipale.

Criteri e modalità dell’intervento terapeutico.

Esemplificazione e discussione di casi clinici.

 

Sabato pomeriggio

Esemplificazione e discussione di casi clinici.

 

Domenica mattina

Esemplificazione e discussione di casi clinici.

 

Domenica pomeriggio

Esemplificazione e discussione di casi clinici.

 

Docente: Dott. Carlo Conti

AUTORIZZAZIONE


    
I cookie ci aiutano a fornire e migliorare i nostri servizi. Qui puoi trovare i nostri termini e condizioni d'uso. Utilizzando tali servizi, accetti l'uso dei cookie da parte nostra.
INFOOK