Pulizia Pranica
Nel corso di Pulizia Pranica si apprendono le tecniche necessarie a lavorare con l’energia vitale

 

 

 

Pulizia Pranica

 

 Nel corso di Pulizia Pranica si apprendono le tecniche necessarie a lavorare con l’energia vitale: lo “scanning” per sentire l’energia, lo “sweeping” cioè la pulizia dalle congestioni energetiche, “l’energizzazione” per dare energia pulita alle zone del corpo che soffrono un deficit energetico.
Una delle prime cose che si impara è come attivare i centri energetici, i chakra, che si trovano al centro del palmo della mano.

 

La guarigione energetica è un’antica arte di guarigione che utilizza il KI (o Prana o Chi o Energia Vitale) per guarire l’intero corpo fisico.

 

Essa implica anche la capacità di manipolazione del KI e della biomateria (o materia sottile) del cliente.

 

E’ stata chiamata anche “guarigione psichica”, “Tocco terapeutico”, “imposizione delle mani”, “guarigione magnetica”, “Chi Kung medico”.

 

Viene attuata rimuovendo l’energia malata e energizzando con Prana o Ki le parti affette.

AUTORIZZAZIONE


    
I cookie ci aiutano a fornire e migliorare i nostri servizi. Qui puoi trovare i nostri termini e condizioni d'uso. Utilizzando tali servizi, accetti l'uso dei cookie da parte nostra.
INFOOK