Riequilibrio energetico completo
La connessione invisibile tra corpo e le energie spirituali contiene la chiave per comprendere l’intimo rapporto tra materia ed energia.

La medicina vibrazionale è basata sulla comprensione che la struttura molecolare del corpo fisico è, in realtà, una rete di campi energetici interconnessi; questa rete è organizzata  ed alimentata da strutture di energia sottile che collegano la forza vitale con il corpo. Vi è una struttura gerarchica di energie sottili che coordina la funzione elettrofisiologica, quella ormonale e la struttura cellulare all’interno del corpo fisico: è da questi livelli sottili che fondamentalmente  originano salute e malessere. Questi rimarchevoli sistemi energetici sono potentemente influenzati dalle nostre emozioni e dal livello di equilibrio spirituale, così come da fattori nutrizionali e ambientali. Queste energie sottili attivano  i processi cellulari di crescita sia in senso positivo che negativo.

 

 

La dimensione spirituale è la base energetica di tutta la vita poiché è l’energia dello spirito che anima la struttura fisica. La connessione invisibile tra corpo e le energie spirituali contiene la chiave per comprendere l’intimo rapporto tra materia ed energia.

 

 

I Chakra aiutano a controllare il flusso dell’energia vitale nei diversi organi; quando funzionano in modo efficiente, contribuiscono a rinforzare ed equilibrare i vari sistemi; al contrario, le loro disfunzioni possono creare debolezza nelle varie zone. Nel corpo fisico ed in quelli sottili vi sono molti sistemi omeostatici collegati che contribuiscono a mantenere l’individuo in buona salute; ogni sistema lavora in armonia con tutti gli altri , lungo un percorso ordinato di flusso energetico . I cambiamenti nel corpo fisico sono il risultato finale osservabile in eventi fisiologici che accadono simultaneamente in una varietà di livelli energetici.

 

E’ essenziale comprendere che i chakra forniscono un tipo di energia nutritiva sottile a specifiche parti del corpo fisico; questa energia cosmica, talvolta chiamata prana, è una manifestazione della forza vitale stessa. Il flusso non ostacolato del prana attraverso i canali energetici ed i sistemi cellulari-molecolari aiuta a mantenere la vitalità del corpo fisico. Mentre il sistema digestivo introduce energia biochimica e costituenti molecolari sotto forma di  elementi nutritivi, i chakra  assieme ai meridiani di agopuntura, assorbono energie vibrazionali  superiori che sono altrettanto indispensabili alla crescita e alla conservazione della vita fisica.

 

Le correnti energetiche vengono introdotte nel corpo attraverso il chakra presente sulla sommità del capo. Poiché i chakra sono strettamente collegati al midollo spinale ed ai gangli nervosi lungo l’asse centrale, l’energia scorre dal chakra della corona giù verso gli altri e distribuita ai vari organi e zone collegate. Ogni chakra è associato a diverse frequenze di vibrazione: si pensi alla luce che entra in un prisma e ne esce trasformata nei sette colori dell’arcobaleno, tutti comunque compresi nella luce bianca.

 

In sostanza il sistema energetico umano è un sistema complesso costituito da un insieme di canali di energia: nadi, meridiani, chakra, corpi sottili che nell’insieme definiscono l’anatomia sottile.

( Grazie DR. Gerber)

 

Il riequilibrio energetico ha lo scopo tramite tecniche bio-energetiche di ripristinare il buon funzionamento di questo sistema, attivare la forza vitale e quindi permettere il benessere della persona.

 

 

AUTORIZZAZIONE


    
I cookie ci aiutano a fornire e migliorare i nostri servizi. Qui puoi trovare i nostri termini e condizioni d'uso. Utilizzando tali servizi, accetti l'uso dei cookie da parte nostra.
INFOOK